Maschere viso fai da te per pelli grasse

0
86

Un viso sano e bello dipende dalla salute della pelle e dalla luminosità dell’incarnato, ma non sempre ne siamo dotati, vuoi per genetica, vuoi per scorrette abitudini (la dieta, l’inquinamento, la salute stessa del corpo) che si manifestano tutte con irritazioni o impurità.

Niente è irreparabile però: con un po’ di buona volontà e di costanza, è sempre possibile migliorare l’aspetto della propria pelle.

Come riconoscere Le pelli grasse

La pelle grassa, in particolare, è afflitta da pelle lucida, brufoli, punti neri e non tiene a lungo il trucco.
I visi con le pelli grasse, pertanto, necessitano di un’accurata pulizia, di un trucco ad hoc e di una scrupolosa routine di bellezza: oltre alle normali operazioni di demaquillage (mi raccomando con prodotti non troppo aggressivi perché si otterrebbe l’effetto contrario!), una volta a settimana si consiglia di applicare una maschera che purifichi e coccoli la pelle.

E lo sapevate che in dispensa abbiamo tutti gli ingredienti adatti a realizzare fantastiche maschere anti-pelle grassa? E che sono molto efficaci?

Perché non provare, allora… Se poi ci prenderete gusto, potrete addirittura cimentarvi in maschere un pochino più elaborate reperendo gli ingredienti in qualsiasi erboristeria.

Cominciamo a piccoli passi… ecco tre ricette facili facili, e con pochi ingredienti, adatte alla stagione primaverile.

Un’avvertenza però: DURANTE LA PREPARAZIONE NON UTILIZZATE UTENSILI DI METALLO (ma di legno o – in mancanza dei primi – di plastica) perché potrebbero alterare le proprietà degli ingredienti utilizzati.

Ricette per maschere viso fatte in casa

Maschera stimolante – adatta a tutti i tipi di pelle

Questo tipo di maschera impiega la frutta di stagione come fragole e banane e ravviva il colorito del viso oltre a idratarlo e a renderlo uminoso.

Avrete bisogno di:

  • 4 fragole mature
  • 1 piccola banana matura
  • 1 cucchiaio di semi di girasole

Procedimento di preparazione:

  • triturare i semi di girasole,
  • frullare la banana e le fragole
  • unire alla polpa ottenuta i semi di girasole triturati fino a ottenere una crema
  • applicare la crema sul viso e lasciarla in posa 20 minuti
  • risciacquare con acqua fresca.

Si consiglia l’applicazione una volta a settimana.

Maschera purificante con mela e limone

Anche questa maschera utilizza ingredienti di stagione che tutti abbiamo in casa e che sono molto economici.
Ingredienti per la preparazione:

  • 1 mela
  • 1/2 limone
  • 1 cucchiaino di zucchero

Procedimento di preparazione:

  • grattugiare la mela
  • spremere il mezzo limone
  • aggiungere alla mela il succo di limone e il cucchiaino di zucchero
  • applicare la crema ottenuta sul viso e lasciarla in posa almeno 10 minuti
  • risciacquare con acqua fresca

Si consiglia l’applicazione una volta a settimana.

Maschera purificante

Questa maschera rinfrescante purifica e ha proprietà lenitive, così da renderla adatta alle pelli grasse con problemi di sensibilità o di arrossamento.

Ingredienti per la preparazione:

  • 1 pomodoro maturo
  • 3 cucchiai di argilla bianca (acquistabile in erboristeria, fatevi consigliare dall’erborista)
  • 3 foglie di basilico
  • 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva

Procedimento di preparazione:

  • frullare insieme il pomodoro, il basilico, l’olio e l’argilla
  • se il risultato fosse troppo liquido, aggiungere argilla fino a ottenere un composto cremoso
  • applicare la crema sul viso e lasciarla in posa 20 minuti
  • risciacquare con acqua fresca.

Si consiglia l’applicazione una volta a settimana.

Da sapere sulle maschere viso fai da te

Le maschere fai-da-te per pelli grasse potrebbero dare la sensazione che la pelle tiri o potrebbero provocare dei temporanei arrossamenti; sono tutti effetti “collaterali” assolutamente normali che dipendono dalla sensibilità personale.
Anzi, talvolta, stanno a indicare come la circolazione periferica si stia mettendo in moto.

Per togliere le maschere, al posto dell’acqua, consigliamo di usare prodotti delicati e idratanti come l’acqua di rose.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here