L’avocado, per combattere la pelle secca!

0
104
avocado pelle secca

L’avocado, quel frutto verde e strano che vediamo al supermercato, ha proprietà che ce lo renderanno amico: contiene oli essenziali e nutrienti che fanno bene alla nostra pelle. Grazie al suo contenuto nutritivo, infatti, l’avocado nutre, idrata ed è elasticizzante.

Per migliorare la salute della pelle, è ormai risaputo che si deve utilizzare un approccio a 360°, partendo da una sana alimentazione fino ad arrivare a una scrupolosa e accurata routine di bellezza.

Cosa mangiare per avere una bella pelle

Avere una alimentazione sana e salutare consiste nel non eccedere in stravizi o alimenti confezionati e nel mangiare cibi che contrastano l’invecchiamento cutaneo, verdura, semi oleosi e frutta fresca soprattutto.

L’avocado aiuta a preservare le cellule del corpo e quindi è adatto alla pelle secca e disidratata grazie alle vitamine in esso contenute (A ed E), ai grassi monoinsaturi (sono grassi buoni) e agli Omega 3; è quindi d’uopo averlo sulla nostra tavola, ma anche renderlo ingrediente dei nostri cosmetici. Come vi spieghiamo qui di seguito…

Trattamenti fai-da-te per pelli secche

Fare in casa maschere o trattamenti naturali ha un vantaggio economico non indifferente e, spesso, il risultato è anche migliore. Abbiamo per questo riunito cinque ricette che saranno utili a chi ha la pelle secca o particolarmente sensibile:

  • Dell’avocado si mangia la polpa e si butta la buccia, ma perché buttarla?
    Abbiamo un consiglio per riutilizzarla: strofinandola sul viso per qualche minuto riusciamo a far penetrare gli oli essenziali propri dell’avocado e a nutrire e idratare la pelle secca.Dopo, sarà sufficiente risciacquare con acqua fresca per avere una pelle morbida e liscia.
  • Se invece vi avanza un po’ di polpa, schiacciatela e lasciatela in posa sul viso come una maschera. Va bene anche per mani e contorno occhi.
  • Miscelando un albume di uovo a un po’ di polpa d’avocado, si otterrà un composto perfetto per pelli screpolate o irritate. Lasciatelo in posa almeno 10 minuti e risciacquate con acqua fresca.
  • Se, oltre a idratare, volete illuminare l’incarnato, mescolate polpa di avocado e un cucchiaio di yogurt naturale.
  • Mettete nel mixer due cucchiai di olio di mandorle dolci e un po’ di polpa di avocado e otterrete una maschera elasticizzante e anti-age. Il tempo di posa è di 20 minuti e il risciacquo va fatto con acqua fresca.

I vantaggi dei trattamenti all’avocado

Oltre alle proprietà di cui abbiamo scritto, l’avocado può servire a idratare, lenire le scottature, prevenire le irritazioni e combattere la formazione di rughe. La popolare Kim Kardashian non fa mistero della sua maschera casalinga e – pare – pressoché quotidiana: una miscela formata da polpa di avocado, yogurt e miele. E se la usa lei…

Consigli per gli acquisti

L’avocado è presente in tutti i grandi supermercati ormai, ma è importante sapere che il frutto matura dopo la raccolta e che, quindi, dovrete scegliere solo quelli che, al tatto, si presentano come morbidi (ma non troppo!), oppure acquistarli un po’ più duri avendo cura di aspettare la giusta maturazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here