Ricorrere all’infoltimento ciglia

0
106
allungamento ciglia

La scelta di ricorrere all’infoltimento ciglia, oltre ad essere dettata da un fattore estetico, spesso è anche una necessità, soprattutto quando le ciglia sono rade e poche, e quindi praticamente invisibili.

Come ben sappiamo, le ciglia sono il coronamento del viso, approfondiscono lo sguardo e lo rendono malizioso e sensuale, pronto per catturare gli uomini.

Ma scegliere di infoltire le ciglia può essere anche un bisogno dettato dalla necessità di perdere meno tempo al mattino per truccarsi, perché magari è sempre tardi e non arrivi in tempo al lavoro.

Infatti, avere le ciglia folte è un bel vantaggio per essere sempre a posto in tutte le ore del giorno e apparire impeccabili in ogni situazione.

Proprio per questo esistono diverse tecniche per l’infoltimento ciglia, studiate apposta per consentire a tutte di trovare quella più indicate alle proprie esigenze. Uno dei trattamenti domestici più in voga consiste nell’applicare uno speciale gel, formulato apposta per ridare volume, lunghezza e tono alle proprie ciglia.

Questo gel contiene collagene ed elastina, due strutture proteiche responsabili rispettivamente di resistenza, sostegno ed elasticità. In questo modo le ciglia appaiono visibilmente più folte e naturali, con un effetto spettacolare sul viso. Ecco invece come procedere con le extension ciglia per infoltirle e regalare uno sguardo intenso.

Extension ciglia QUEEN cosa sono e perché ricorrere a questo trattamento

Le extension ciglia sono una delle tecniche più innovative di bellezza che consentono di realizzare un allungamento ciglia o un infoltimento ciglia con un effetto del tutto naturale.

Le due tecniche, anche se apparentemente possono sembrare la stessa cosa, sono diverse: la prima riguarda infatti un allungamento delle ciglia quando sono corte, la seconda riguarda un infoltimento quando sono rade e sottili.

L’effetto di queste tecniche, se realizzate alla perfezione da professionisti del settore, permette di ottenere uno sguardo da cerbiatta e senza l’effetto posticcio delle classiche ciglia finte. Ecco nello specifico di cosa si tratta.

Allungamento ciglia

L’allungamento ciglia consiste nell’applicare le extension su ogni singolo ciglio con il supporto di una colla cosmetica, sicura e non pericolosa.

L’operazione va eseguita tenendo gli occhi chiusi e provvedendo a mettere un patch per dividere le ciglia superiori da quelle inferiori, ma queste ultime non vengono quasi mai fatte. Poi si comincia ad applicare ad una ad una le ciglia con una pinza.

Per un risultato di sicuro effetto occorrono circa 90 minuti e lo sguardo risulterà più intenso e profondo, ancora di più di quando si passa il mascara. Per precauzione e per non rovinare l’effetto non bisogna comunque mettere mascara per tre settimane.

Ma ad oggi abbiamo la soluzione che ti farà risparmiare tantissimo tempo

infoltimento ciglia queen

Infoltimento Ciglia Queen

Infoltimento ciglia

Per eseguire questo trattamento è prevista l’applicazione di un intero ventaglio di ciglia. Quelle più utilizzate sono le extension sintetiche, ma a garantire un migliore risultato sono quelle di seta, che oltretutto diminuiscono il rischio di causare qualche allergia.

E’ bene sottolineare che sia l’infoltimento che l’allungamento ciglia vanno effettuati solo su ciglia sane e su soggetti che non soffrono di allergie a prodotti sintetici.

Infoltimento ciglia con tecnica in 3D

Una tecnica innovativa per allungare e infoltire le ciglia sono le extension in 3D.

Il trattamento consiste nell’applicare da 3 a 7 ciglia su un’unica ciglia naturale, un’operazione chiaramente che va eseguita con molta precisione e per la quale occorre la massima abilità del professionista.

Le 3 o 7 ciglia applicate su di un’unica ciglia non devono infatti toccare le ciglia vicine, per poter dare allo sguardo un effetto finale più profondo ed intenso.

Grande successo sta riscuotendo anche la tecnica in 6D, con ciglia realizzate in fibra sintetica e che vanno applicate con la colla.

Queste ciglia sono anallergiche e non danno alcun fastidio anche a chi ha la pelle più sensibile. La tecnica 3D e anche quella in 6D vengono utilizzate anche per persone che hanno ciglia deboli e hanno subito trattamenti di chemioterapia.

Il risultato è un effetto soffice, non rovina in alcun modo le ciglia presenti, che possono ricrescere seguendo il ciclo naturale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here