Il cocco il miglior alimento per la nostra pelle

0
129
cocco-alimento

Avete mai sentito parlare dei “superfood”? Beh, il cocco è uno di questi! Si tratta di un alimento alleato della nostra salute, rinomato per le sue proprietà terapeutiche e per i benefici effetti, in primis quello anti-age .

E’ ricco di vitamine (B, C, E, K e J), di fibre, di aminoacidi, di zuccheri e di minerali tra cui, soprattutto, potassio, ferro, rame, fosforo, zinco e magnesio.

Oggi infatti per curare la pelle e prevenire le rughe, si usa un approccio a 360°: non più soltanto prodotti cosmetici, ma anche un’attenzione scrupolosa all’alimentazione e al consumo di cibi antiossidanti che – cioè – contrastano l’invecchiamento causato dai radicali liberi.
Ogni parte del cocco può venire in nostro aiuto:

  •  l’acqua di cocco, che si estrae dalla noce di cocco quando è ancora verde e che si presenta come un liquido quasi trasparente (non è altro che la polpa del cocco non ancora formato).

Le proprietà dell’acqua di cocco:

Grazie al suo contenuto nutritivo, l’acqua di cocco ha proprietà idratanti (grazie ai sali minerali), antinfiammatorie, antivirali (rinforza il sistema immunitario) e antibatteriche (grazie all’acido laurico); aiuta la digestione, contribuisce alla perdita di peso (stimola metabolismo e combustione dei grassi), aiuta la diuresi e contrasta i bruciori di stomaco.

Per quanto riguarda la pelle, è antiossidante, cura le imperfezioni cutanee (regola la produzione di sebo) e regala morbidezza e luminosità perché idrata e facilita la digestione.

Come si può utilizzare l’acqua di cocco:

Può essere assunta sotto forma di bevanda (non ha grassi e non è calorica), oppure può essere applicata localmente dove serve: nel primo caso basta berne un bicchiere ogni giorno prima di andare a letto, nel secondo basta tamponare un dischetto di cotone sulle parti del viso dove la pelle è secca o afflitta da impurità come brufoli o macchie.

– il latte di cocco è invece il liquido lattiginoso contenuto nel cocco maturo e non va confuso con l’acqua di cocco: contiene principi nutrienti totalmente differenti.

Nelle Hawaii, usato da secoli, esso è soprannominato “il cibo degli dei”: si può utilizzare sia in cucina, in ricette esotiche e raffinate, sia come ingrediente di prodotti cosmetici (anche fai-da-te).

Le proprietà del latte di cocco:

il latte di cocco contrasta la formazione di rughe (aumenta l’elasticità), equilibra il ph della pelle, idrata i tessuti connettivi, pulisce la pelle (regalando compattezza all’incarnato) e contribuisce alla crescita e alla regolazione del ciclo cellulare grazie al contenuto di citochine e di acido laurico.

Può aiutare, inoltre, nella perdita di peso considerata la sua capacità di diminuire la sensazione di fame.

Come si usa il latte di cocco:

Si può assumere come bevanda (non contiene colesterolo, ha pochi grassi ed è poco calorica) o applicare localmente: grazie al suo contenuto in sali minerali, berlo in caso idi attività fisica intensa – anche alternato all’acqua di cocco – previene la disidratazione; applicarlo localmente, invece, può essere utile dopo l’esposizione solare perché – come abbiamo scritto – aiuta la rigenerazione cellulare; può anche essere utilizzato come struccante naturale o come maschera lasciandolo in posa per un quarto d’ora circa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here