Depilazione laser e mare: cosa c’è da sapere?

0
170

Depilazione ed epilazione: dire addio per sempre a rasoi, apparecchi silk-épil, cerette e creme depilatorie senza correre rischi prima di andare al mare. Si può fare?

Depilazione o epilazione?

A differenza della depilazione (eliminazione dei peli eseguita con rasoi, creme depilatorie, cerette) l’epilazione è quel processo secondo cui i peli vengono indeboliti alla radice con conseguente caduta spontanea. Questa differenza è importante perché con la luce pulsata e il laser si rimuove il problema alla radice del pelo e non superficialmente. Si può andare al mare durante un trattamento del genere? Vediamo se sì, perché, e con quali modalità.

Laser o luce pulsata?

La metodologia dei due trattamenti di depilazione è piuttosto simile ma presenta alcune differenze. Il trattamento “IPL” o luce pulsata (intense pulsed light) consiste in una luce di tipo policromatico che viene distribuita con delle pulsazioni tramite una lampada. Quando la melanina da cui dipende la colorazione del pelo assorbe questa luce, trasmette il calore direttamente al bulbo che progressivamente viene rimosso.

Con il metodo di depilazione laser invece vengono sfruttati i fasci di luce generati da un diverso dispositivo. Le onde sono più uniformi, unidirezionali e tutte della stessa lunghezza. I macchinari come Shr Alma Laser o Laser ND YAG utilizzano questo tipo di tecnologia.

Non ci sono grandi differenze sulla efficacia dei trattamenti in base ai diversi tipi di pelle. I peli più chiari sono notoriamente più difficili da rimuovere ma la tecnologia odierna di depilazione laser ha permesso miglioramenti notevoli per cui si ottengono buoni risultati anche su peli più chiari e tipi di pelli più scure.

Le zone trattate possono presentare degli arrossamenti o delle irritazioni subito dopo il trattamento di depilazione laser. Questo perché il pelo non viene semplicemente strappato o aggredito ma si interviene sulla sua radice.

Posso andare al mare durante il trattamento?

Il motivo per cui si consiglia di non iniziare i trattamenti prima dell’estate è semplice: con alcune apparecchiature non è garantito il risultato ottimale sulle pelli abbronzate. Bisogna quindi consultare l’estetista o la clinica scelta per il trattamento di depilazione laser e chiedere informazioni in merito che saranno diverse in base al tipo di macchina utilizzata. Genericamente viene consigliato il mese di ottobre, o l’autunno in generale come il momento migliore per l’inizio del trattamento. Come fare a cominciare il trattamento di depilazione laser prima dell’estate in modo da godersi le vacanze estive senza la schiavitù dei peli superflui?

Ecco alcuni consigli per i tutti:

  • Seguire le indicazioni del medico o del centro previo esame accurato del tipo di pelle: non tutti i tipi di pelle sono uguali e possono manifestare diversi livelli di sensibilità ai trattamenti di depilazione laser o luce pulsata.
  • Utilizzare prodotti lenitivi, idratanti e rinfrescanti dopo la seduta di depilazione laser o luce pulsata
  • Utilizzare una protezione solare raccomandata dal medico e cercare di evitare le ore più calde al mare. In questo modo si può godere il mare, si può nuotare in acqua e abbronzarsi anche se più lentamente di quanto non faremmo senza eseguire un trattamento di depilazione laser. Ricordarsi di spalmare nuovamente la protezione solare dopo almeno due ore dal primo utilizzo, soprattutto sulle zone interessate.
  • Aspettare quindici giorni dall’ultima seduta prima di esporsi direttamente ai raggi solari in costume. In caso di arrossamenti o chiazze dovuti ai trattamenti di depilazione laser è bene evitare l’esposizione di quelle zone.
  • Attendere che l’abbronzatura si attenui prima di riprendere il trattamento di depilazione laser o luce pulsata, poiché le pelli abbronzate sono meno idonee al trattamento. Si può riprendere il trattamento dopo uno o due mesi in base all’abbronzatura.

Se si vuole beneficiare dei trattamenti di depilazione laser prima dell’estate è bene anche tenere a mente che per raggiungere risultati più o meno definitivi e soddisfacenti sono necessarie tra le 5 e le 10 sedute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here