Crema anti cellulite fai da te

0
133

Il miglior rimedio naturale per contrastare la cellulite sono le creme fai da te.
Con degli ingredienti facilmente reperibili è infatti possibile realizzare delle creme e dei fanghi che fanno ottenere dei risultati che potremmo definire soddisfacenti.

Prima di procedere e svelare i segreti per preparare i rimedi casalinghi più efficaci contro la cellulite, ricordiamo che quest’ultima è un inestetismo cutaneo e per questo non può essere solo a livello superficiale, vale a dire esclusivamente a livello di epidermide.

L’applicazione delle creme anti cellulite e i relativi massaggi da soli non garantiscono gli stessi risultati che si possono invece ottenere seguendo un’alimentazione equilibrata e facendo un po’ di sana attività fisica.

I massaggi infatti stimolano la circolazione, ma serve una buona idratazione quotidiana per favorire la corretta eliminazione dei liquidi e c’è bisogno altresì di costanza nel fare dell’esercizio fisico per accelerare il metabolismo, cosa che agevola le funzioni dell’organismo e, di conseguenza, evita il ristagno dei liquidi.

Se già seguite una dieta adeguata, ricca cioè di frutta e verdura e povera di sale, e già fate sport o passeggiate a passo sostenuto 2 o 3 volte alla settimana, potete migliorare l’aspetto della pelle di cosce, glutei e fianchi con delle creme casalinghe, naturali ed economiche.

Come vedremo, infatti, per prepararle servono per lo più degli ingredienti che solitamente sono presenti in ogni cucina, quindi possiamo sostenere che le creme anti cellulite fai da te sono a costo zero…o quasi!

Crema anti cellulite con caffè e olio d’oliva

Se guardate tra gli ingredienti che compongono la maggior parte delle creme anti cellulite in commercio, cioè di quelle vendute in profumeria, erboristeria, ma anche al supermercato, noterete una presenza frequente della caffeina.

Questa sostanza infatti è una valida alleata per la lotta alla pelle a buccia d’arancia in quanto è in grado di smobilitare i depositi di grasso, di rimuovere i liquidi stagnanti e di drenare.

Ciò che serve per realizzare la crema anti cellulite al caffè è: il caffè macinato oppure dei fondi di caffè (ricordatevi di non buttarli via ma accumularli), dell’olio d’oliva, della pellicola trasparente e un forno a microonde, ma va bene anche un forno tradizionale.

In alternativa all’olio d’oliva, che detto tra noi unge parecchio, si può usare una qualsiasi crema idratante per il corpo, a patto che non contenga siliconi.
In tal caso, ovviamente, non si potrebbe più parlare di rimedio naturale!

Come preparare il trattamento: il procedimento è molto semplice, prevede infatti di scaldare i fondi del caffè un paio di minuti, non di più.

Non devono infatti scottare, ma essere solo riscaldati.
Nel mentre che scaldano occorre applicare la crema o l’olio sulla parte del corpo da trattare, quindi applicare il caffè quando è pronto e massaggiare a fondo con movimenti circolari dal basso verso l’alto.

Dopodiché, coprire tutto con la pellicola da cucina ed attendere dai 10 ai 15 minuti.
Trascorso il tempo indicato, rimuovere la pellicola e lavare bene.

Come avete potuto intuire, si tratta di un trattamento espresso, da preparare sul momento volta per volta, ma facendolo almeno 3 volte a settimana, già dopo 15 giorni noterete la zona trattata più luminosa e drenata.
Al pari di tutti i trattamenti estetici, serve molta costanza prima di vedere i risultati.

Crema anti cellulite al cacao

Non solo è buonissimo da mangiare, il cacao è anche utile per contrastare la cellulite!
Esso infatti contiene la teobromina, una sostanza  che aiuta a ridurre la massa adiposa e a favorire il drenaggio dei liquidi.

Questo trattamento ha più le sembianze di un fango anti cellulite in quanto non prevede un’applicazione con massaggio, ma solamente l’applicazione sulla zona colpita da cellulite, come glutei, cosce o fianchi, e la copertura con la pellicola trasparente da cucina.

Come preparare il trattamento: anche il trattamento a base di cacao amaro in polvere è molto semplice in quanto occorre prendere 5 cucchiai di cacao, metterli in un recipiente e mescolarli con dell’acqua di rubinetto, tiepida.

A seconda della grandezza della zona da trattare i cucchiai possono aumentare e l’acqua va regolata di conseguenza, ad occhio.
Il composto infatti deve raggiungere la consistenza dei fanghi, deve essere malleabile e non troppo liquido né eccessivamente duro.

Il tempo di posa è di 30 minuti, trascorsi i quali si rende necessario lavare adeguatamente la zona trattata.
La pelle apparirà subito più liscia e profumata e dopo una decina di applicazioni circa si vedranno i primi cambiamenti a livello di rimodellamento della silhouette.

Crema anti cellulite al pompelmo

Gli agrumi hanno un grande potere ed effetto drenante, per questo andrebbero inseriti nella propria dieta per favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso, e per questo si dovrebbero usare anche dei cosmetici a base di agrumi.

Per preparare il trattamento anti cellulite agli agrumi, che sarà molto fresco e profumato, servono una tazza di succo di pompelmo, 2 tazze di olio di mais e 3 cucchiai di timo secco.

A differenza delle creme viste finora, questa si può preparare in anticipo e in misura maggiore per conservarla, senza cioè doverla preparare ogni volta.

Come preparare il trattamento: unire gli ingredienti e mescolare bene, quindi applicare sui fianchi o sull’altra zona di interesse, massaggiare con energia e coprire con un asciugamano.

Si consiglia a tal proposito di stendersi e lasciar agire la crema per almeno una mezz’ora, dopodiché potete procedere con il risciacquo con acqua tiepida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here